TestDisc e PhotoRec

Spesso ricevo questa domanda: tra tutti i software presenti in rete per il recupero dati (e sappiamo essere moltissimi)… tu quale usi abitualmente?

Ovviamente dipende da quello che devo fare, ma ci sono 2 software che sicuramente uso più degli altri e i motivi sono svariati.

I miei software preferiti sono gli strumenti di cgsecurity, ovvero:

TestDisc e PhotoRec

Entrambi sono programmi gratuiti ed open source, quindi per un programmatore esperto permettono personalizzazione del software secondo le proprie esigenze. Questo è quello che per me fa la differenza. Oltre a questo, sono senza dubbio tra i software più effcaci presenti sul mercato.

TestDisk è un software per il recupero dati di ottima fattura. In principio è stato concepito per permettere di recuperare partizioni danneggiate o corrotte e ripristinare la funzione boot di dischi che, a causa di errore umano, virus o corruzione logica risultano non avviabili (non bootable).

Come specificato nel sito Cgsecurity.org, Test Disk è in grado di:

  • Riparare la tavola di partizione, recuperando partizioni cancellate
  • Recuperare il settore di avvio di una partizione FAT32 dal suo backup
  • Ricostruire il settore di avvio di una partizione FAT12/FAT16/FAT32
  • Riparare la tabella FAT
  • Ricostruire il settore di avvio di una partizione NTFS
  • Recuperare il settore di avvio di una partizione NTFS dal suo backup
  • Riparare l’MFT da una copia mirror MFT
  • Localizzare la copia del SuperBlock di una partizione ext2/ext3/ext4
  • Recuperare file cancellati da un filesystem FAT, NTFS e ext2
  • Copiare file cancellati da una partizione FAT, NTFS e ext2/ext3/ext4.

Nel prossimo articolo vi parlerò più approfonditamente di PhotoRec, software recupero dati fratello di TestDisk .

 

 

 

 

 

 

TestDisc e PhotoRecultima modifica: 2011-01-12T10:45:54+01:00da paoltaia
Reposta per primo quest’articolo