Recupero Dati

Sono sempre di più le società produttrici di computer ed hard disk a voler entrare nell’industria del recupero dati, che evidentemente sta crescendo sempre di più ed in un periodo di crisi si sa, bisogna andare a raschiare dove si può.

Dell, Seagate e Toshiba, tutte hanno annunciato il loro proprio servizio di recupero dati.

Ognuno cercando di dare qualcosa in più rispetto alle società specializzate:

Con Toshiba, il cui servizio è accessibile solo a chi ha richiesto una particolare estensione della garanzia, si potrà inviare direttamente il computer portatile senza dover smontare l’hard disk.

Dell, che sospetto utilizzi società terze, ha costi e servizi molto simili a quelli di una qualsiasi azienda di recupero dati.

Seagate ha addirittura creato i365 www.seagatedatarecovery.com una vera e propria società di recupero dati che opera negli stati uniti. Segate non si rivolge solo ai propri clienti, ma anche a possessori di hard disk di altre marche. Sicuramente molto professionali, ma per l’Europa i tempi sono sensibilmente più lunghi di quelli offerti dalle società presenti sul territorio Italiano.

 

 

 

 

 

Recupero Datiultima modifica: 2010-03-15T19:29:31+01:00da paoltaia
Reposta per primo quest’articolo