cause perdite dati – guasto elettronico

Una delle cause più frequenti della perdita dati da un hard disk è rappresentata dalla rottura di un componente della scheda elettronica posta solitamente all’esterno dello chassis del disco duro.

Questi guasti possono essere dovuti a un sovraccarico di alimentazione, un corto circuito o semplicemente ad un difetto di fabbricazione della scheda elettronica o di uno dei chip che la completano.

Sono svariati i modelli di hard disk per cui basta cambiare la scheda difettosa, con una funzionante di un modello identico per poter effettuare il recupero dati hard disk. Non in tutti però questo è possibile. Spesso è infatti necessario individuare la parte bruciata, dissaldarla e sostituirla con una identica proveninente da una scheda funzionante.

Una volta rimesso in attività il disco, sarà sufficiente collegarlo in slave ad un altro computer munito di un software recupero dati o per informatica forense. Dopo aver estratto l’immagine del disco ed aver ricostruito il file system sarà possibile riversare i dati su un nuovo supporto.

A presto per la miniguida sul recupero dati da hard disk con guasto meccanico.

 

 

cause perdite dati – guasto elettronicoultima modifica: 2009-06-19T04:20:33+02:00da paoltaia
Reposta per primo quest’articolo